Una buona relazione

Questi consigli la possono aiutare a costruire una relazione di fiducia con il suo medico e a ottenere il meglio dal suo trattamento:

  1. Si prepari
    Si prepari bene per il suo appuntamento: 
    Si informi sui disturbi che ha e sul loro trattamento. Partecipi attivamente e assuma il controllo del suo trattamento.
  2. Resti positivo
    Affronti i suoi appuntamenti col medico con un atteggiamento positivo e abbia fiducia.
  3. Chieda
    Per essere informato in maniera ottimale, ha sicuramente alcune domande da porre. In caso però porre domande non sia un suo punto forte, si lasci aiutare dai nostri consigli e suggerimenti 
  4. Chieda aiuto ad amici e familiari
    Chieda a un amico o familiare di accompagnarla all’appuntamento – non solo come sostegno morale. L’accompagnatore potrà anche prendere appunti preziosi per lei che le serviranno come riferimento in futuro. Oppure, potrà porre una o l’altra domanda che magari lei ha dimenticato o che non le è nemmeno venuta in mente.
  5. Ricordi: il suo medico è dalla sua parte!
    Lei e il suo medico siete partner e il trattamento è un lavoro di squadra. Interpreti gli appuntamenti come dialogo e non dimentichi che il suo medico desidera offrirle il miglior trattamento.